Seguimi su: Facebook You Tube Instagram
Studio Duranti

.
   Benvenuti
.
· Home
· Fabrizio Duranti
· I nostri Studi
· Contatti
· Call Center
.
   Libri
.
· I miei libri
· Libri consigliati
.
   Radio
.
· Radio DJ
· Radio DJ - podcast demo
.
   Televisione
.
· Televisione
· TV RaiUno
.
   Visita Estetica
.
· La mia filosofia
· Visita estetica
· Curriculum specifico
· Pagamento online
· Video
.
   Visita per Vigor Evo Low Fat
.
· PER CHI
· PER CHI NON
· LETTERA INFORMATIVA
· Informazioni
· Istruzioni
· Materiale prima visita
· Pagamento online
· Lettera per il Medico di Base
· Domande frequenti
· Livello di sintonia
· Video
.
   ESAMI SANGUE
.
· Analisi per Dieta Vigor
.
   Testimonianze precedenti
.
· Storie - anteprima
· Storie - lista completa
.
   Come mangiare
.
· Il giusto modo di mangiare

.
   Servizio
.
· Condizioni d'uso
· Politica sulla privacy
.
.
Livello di "sintonia" con il metodo

Domande per comprendere quanto sono “in sintonia” con il modo di spiegare del Dr. Duranti

Molti pazienti, oltre a dover percorrere molti chilometri per arrivare nel mio studio, devono sostenere il costo degli esami ematologici, della visita, dell’acquisto degli integratori prescritti e, nel tempo, degli eventuali strumenti (ithlete, cardiofrequenzimetro, Muse..) per la completa attuazione del metodo che permetterebbe il raggiungimento degli auspicati risultati.

Alla luce di tutto questo, nel tempo ho sempre più sviluppato uno scrupolo nei confronti di chi si accinge a iniziare questo impegnativo, per quanto promettente, percorso.

La domanda che mi sono spesso fatto è: ma tutte le persone che decidono di venire da me, dopo avermi conosciuto tramite i miei libri, la tv, la radio, i social…., per ottenere un miglioramento della loro salute fisica e psicologica, saranno in grado di comprendere bene quello che io e i miei collaboratori gli spiegheremo al momento della visita?

Con questo non intendo che una persona debba comprendere tutto nei particolari (infatti per questo ci sarà tempo anche nei giorni successivi alla visita attraverso il sostegno telefonico e mail che diamo a tutti i pazienti..), ma intendo almeno la comprensione dei concetti generali del mio metodo, della mia strategia terapeutica e dei miei metodi per il miglioramento della prestazione negli atleti.

La cosa che più mi dispiacerebbe è che una persona armata di buona volontà e piena di aspettative uscisse dalla mia visita perplessa e forse pentita per aver compreso solo in quel momento che “parliamo una lingua diversa” e che non è “in sintonia” con il mio modo di spiegare. Magari pensava a una semplice dieta con qualche integratore e un po’ di attività fisica che facesse un effetto “miracoloso”… o non so cosa….ma non quello che ha sentito nella visita con me.

Con questo non voglio nemmeno spaventare troppo le persone che stanno maturando la decisione, o hanno deciso, di effettuare una visita con me. A questo proposito a questo link potrà trovare le testimonianze di molti pazienti e atleti che stanno seguendo il protocollo con soddisfacenti risultati, leggendole si accorgerà che le persone che lo seguono non sono dei super-eroi ma semplicemente persone che hanno una buona motivazione (leggerà anche delle iniziali difficoltà che alcuni di loro hanno avuto e che sono riusciti progressivamente e con il nostro supporto, a superare) e che hanno trovato una buona sintonia con la mia modalità di procedere.
Quindi le legga perché le sarà comunque utile per comprendere meglio tutto.

Bene, tutta questa premessa per arrivare a dirle quale soluzione avrei trovato. La mia proposta è che lei guardi il video “La spinta lipidica” una volta guardato dovrebbe rispondere a 10 semplici domande che trova qui di seguito (la risposta alle domande la troverà cliccando sulla parola RISPOSTE alla fine di questa pagina).
Prima di andare a guardare le risposte, però, cerchi di vedere se riesce a rispondere in autonomia, anche guardando più volte il video (non le farebbe comunque male se decidesse di essere seguita da me, infatti ho sempre pensato e detto che la cultura è alla base del benessere e dei risultati duraturi!), questo perché il numero delle risposte esatte le dà un’idea orientativa della sua capacità di comprendere il metodo da 1 a 10.

Se questa proposta non le piacesse può sempre ignorarla e venire comunque a visita come hanno fatto per anni tutti i pazienti prima che io introducessi questo test (quindi lo consideri facoltativo, ma quando a me viene uno scrupolo come questo, ripeto, devo eticamente provare a trovare una strada…). Infine un’ultima possibilità: se c’è una persona in grado di aiutarla a rispondere bene alle domande e fosse una persona che non dovesse farle alcun problema che l’accompagni alla visita, se per lei non ci sono problemi per me va bene.

Concludendo, mi creda, se faccio tutto questo non è per complicarle e complicarmi la vita, lo faccio per il bene delle persone che hanno riposto in me la loro fiducia.
Grazie per la comprensione!

Ecco le domande:

1) Quando io mangio meno di quanto consumo e scatta l’allarme carestia, le calorie che mi mancano il corpo le prende dal grasso? SI o NO

2) Quando diminuisce la massa muscolare il metabolismo aumenta? SI o NO

3) Quando io mangio meno di quanto consumo e scatta l’allarme carestia, la tiroide aumenta la sua attività? SI o NO

4) Una persona che mantiene negli anni peso e misure, perde tonicità perché va in progressiva sarcopenia? SI o NO

5) Una persona può invecchiare più velocemente solo perché vuole rimanere in forma negli anni? SI o NO

6) Ho fame anche quando mangio molto se mangio poche molecole di segnale per l’ ipotalamo? SI o NO

7) Usare come fonte di energia i nostri grassi serve solo a dimagrire e non a formare più molecole di ATP che danno energia? SI o NO

8) La spinta lipidica serve solo per dimagrire? SI o NO

9) L’ipotalamo è una parte del nostro stomaco? SI o NO

10) Posso estrarre dal cibo le molecole che riconosce l’ipotalamo? SI o NO



RISPOSTE

.
Abbiamo avuto 3405859 pagine visitate da 06.2004
Il sito è stato sviluppato con PostNuke, un sistema di gestione portali web scritto in PHP con supporto MySql.
Tutti i diritti dei loghi e dei marchi presenti in questo sito sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono responsabilità dei redattori.
Tutti gli altri contenuti sono di proprietà di Studio Duranti ® 2004-2017.
P.Iva: 01895600540 - C.F.: DRNFRZ62D12G478X
IBAN: IT11D0604558240000005005086